Laboratorio di fiducia e cooperazione come condizioni per lo sviluppo delle risorse umane e del territorio: modelli e metodi

Area: "Applicazioni della Psicologia"
 
La fiducia e la capacità di cooperazione costituiscono una delle condizioni fondamentali non solo per il successo ma anche per la civile convivenza nell'attuale realtà del cambiamento. Si tratta di condizioni indispensabili perchè il cambiamento non venga vissuto nei termini della discontinuità ma costituisca invece occasione di opportunità progettualmente considerate, sia per i singoli che per le organizzazioni, sociali e produttive.
La mancanza di fiducia, come le ricerche in corso sembrano dimostrare, costituisce una delle cause alla base delle difficoltà di sviluppo del contesto siciliano, con effetti negativi anche sui rapporti di cooperazione, istituzionale e organizzativo: i dati delle ricerche con gli imprenditori sembrano indicare una scarsissima fiducia nei confronti delle Istituzioni e delle altre organizzazioni produttive; allo stesso tempo, però, i dati indicano una stretta correlazione tra la fiducia e le dimensioni soggettive: Self-efficacy; capacità meta-cognitive, capacità di scelte strategiche.
La attività laboratoriali, in tal senso, saranno finalizzate a sviluppare modelli e metodi di ricerca e intervento che possano risultare funzionali ad implementare i livelli di fiducia e di cooperazione, così come le dimensioni soggettive ad esse correlate, nelle prospettiva di favorire la civile convivenza e lo sviluppo del territorio siciliano.
 
Coordinatore: Prof. Orazio Licciardello (o.licciardello@unict.it)