Laboratorio storico e museale dell'educazione, della scuola e del libro per l'infanzia

Il laboratorio è pensato come luogo/spazio in cui far rivivere tutti i materiali, i documenti e gli oggetti, reali e virtuali, che hanno rilevanza per gli studiosi e gli studenti di storia dell'educazione; non solo, tale laboratorio, per i materiali che è destinato a contenere, potrebbe essere messo a disposizione di studiosi di altri specialismi, quali storici, sociologi, psicologi, ecc., di area umanistica e non, per ripercorrere ruolo e funzione dell'infanzia in contesti spazio/temporali diversi.
 
Il laboratorio avrebbe, se costituito nelle modalità pensate, una triplice funzione:
1) didattica per l'Università, con utile taglio orientativo-professionalizzante per gli studenti;
2) didattica per le scuole;
3) di ricerca per studiosi e ricercatori, interni ed esterni al Dipartimento.
 
Responsabili: proff. Antonia Criscenti – Francesca Pulvirenti – Letterio Todaro – Stefano Lentini