Seminario- Libri e autori per l'infanzia, orizzonti educativi e valori civili

Martedì 9 Aprile 2019, presso la sede di via Ofelia (Aula 1), si svolgerà un incontro seminariale "Libri e autori per l'infanzia, orizzonti educativi e valori civili".
Nella colonna a destra è possibile scaricare la locandina.
 
 
 
 
 
 
Resoconto della giornata

Un’ intensa giornata di studi quella svoltasi martedì 9 aprile presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli studi di Catania; in continuità con la “Festa del libro” di Zafferana Etnea, l’incontro seminariale ha contribuito alla presentazione di due volumi: “L’alfabeto di Gianni” di P. Boero e W. Fochesato, edito da Coccole books edizioni; e “Il libro della Costituzione” di V. Oalda, R. Piumini e E. Luzzati; Edizioni Sonda. Il seminario ha dato la possibilità agli esperti del settore pedagogico di riflettere su temi quali: Autori, letteratura per l’infanzia, orizzonti educativi e valori civili.

 

L’incontro ha rappresentato un palcoscenico di confronto e di dibattito tra diversi specialisti della letteratura per l’infanzia, contando anche interventi d’oltreoceano come quello della Prof.ssa Maria Truglio (Pennsylvania State University) la quale ha riflettuto e “fotografato” il lavoro di ricerca americano su Gianni Rodari esprimendo l’importanza dell’autore piemontese sia nel mondo letterario italiano sia nello scenario americano. Grazie anche alla coordinazione della Prof.ssa Antonia Criscenti (Università degli studi di Catania) alcuni contribuiti degli autori del volume su Rodari hanno spiegato come questo rappresenti “una vera e propria sfida editoriale nella regione meridionale del Bel Paese” (commenta l’editore); contributi illustri anche da Walter Fochesato (Università degli Studi di Genova) che ha illustrato il lavoro di Rodari in materia di letteratura per l’infanzia esaltando i messaggi che le opere rodariane veicolano.

 Di certo l’iniziativa dell’ateneo catanese, contornata dalle letture di Fabiana Muni e Noemi Urso, auspica un circuito di intese e un lavoro di ricerca che possa prendere sempre più effettiva consistenza.

 

La seconda parte della giornata ha visto protagonista “il libro della Costituzione”, Edizioni Sonda, che ha chiamato in causa gli interventi e le riflessioni del Prof. Francesco Paterniti (Università di Catania) il quale ha espresso l’ammirazione per il volume e in quanto “sottolinea la semplicità della Carta Costituzionale insieme ad un'opera didascalica fornita dalle illustrazioni di Luzzati e i brani scritti di Piumini”.

Insomma, una molteplicità di voci unite in un unico canto di rinnovamento educativo e letterario per i più piccoli, sotto la direzione dell’instancabile Prof. Letterio Todaro (Università degli Studi di Catania) curatore e organizzatore dell’incontro.