Presentazione del corso

Il corso di laurea Magistrale in Psicologia prepara, a livello specialistico, alla professione psicologica nelle diverse aree in cui essa può essere esplicata: psicologia scolastica e della formazione; psicologia della riabilitazione, dell'handicap e delle disabilità cognitive, sia evolutive sia acquisite in età adulta (esiti di traumi, disturbi neurologici e psichiatrici, ecc.); psicologia giuridico-forense; psicologia applicata al lavoro e alle organizzazioni.
Dall'a.a. 2015-'16 vengono proposti due curriculi formativi, differenziati a livello di didattica frontale, laboratori, seminari integrativi, tirocini pratici:
  • Curriculo A: Clinico-riabilitativo
  • Curriculo B. Giuridico-sociale-istituzionale
Lo studente avrà la possibilità di personalizzare quanto più possibile il proprio curriculum, inserendo discipline opzionali coerenti con il suo progetto formativo-professionale e optando per discipline appartenenti anche al curriculo alternativo (A oppure B).
Tale scelta è comunque del tutto autonoma, senza limitazioni o riduzioni della effettiva opzionalità, anche tra le offerte formative di altri corsi o dipartimenti, purché coerenti con il profilo professionale proprio dello psicologo.
Il corso, previa frequenza del tirocinio post-lauream e superamento dell'esame di abilitazione in base alle leggi vigenti, consente l'iscrizione all'Ordine degli Psicologi, Sez. A dell'Albo.
Ultima modifica: 
25/06/2020 - 13:13