Sbocchi professionali

Psicologo - funzione in un contesto di lavoro:
Sono previsti sbocchi nei principali settori applicativi della psicologia e contesti lavorativi, quali:
- la psicologia scolastica e della formazione;
- la psicologia della riabilitazione, dell'handicap e delle disabilità cognitive, sia evolutive sia acquisite in età adulta (esiti di traumi, disturbi neurologici e psichiatrici, ecc.)
- la psicologia giuridico-forense;
- la psicologia applicata ad ambiti istituzionali e organizzativi.
I curricula previsti a partire dall’' A.A. 2015-16 all'interno del corso magistrale in Psicologia sono finalizzati proprio alla qualificazione in questi settori, in forte sviluppo in termini di domanda di lavoro specializzato nell'ambito della professione psicologica.
Competenze associate alla funzione:
Il corso prepara a profili professionali cui si può accedere dopo la laurea previo esame di abilitazione e iscrizione all'’albo degli Psicologi. La figura professionale di psicologo è quella di un esperto negli ambiti di base della disciplina ma anche preparato sugli aspetti applicativi di essa. Le competenze associate alla funzione riguardano:
- le tecniche specialistiche di valutazione ed intervento negli ambiti della psicologia scolastica e della formazione /orientamento;
- le tecniche di diagnosi e programmazione di interventi riabilitativi;
- la capacità di applicazione delle recenti acquisizioni delle neuroscienze nella prevenzione del disagio e nella promozione del benessere cognitivo ed emotivo, individuale e di gruppo;
- le competenze specialistiche per la gestione degli aspetti psicologici negli ambiti della psicologia nelle diverse istituzioni sociali e, in particolare, in ambito giuridico-forense.
Sbocchi occupazionali:
Il corso prepara alla formazione di (codici ISTAT):
 Psicologi dello sviluppo e dell' educazione (2.5.3.3.2)
 Psicologi del lavoro e delle organizzazioni (2.5.3.3.3)
 Psicologi clinici e psicoterapeuti (2.5.3.3.1)

Il corso consente di conseguire l'abilitazione alle seguenti professioni regolamentate:
 Psicologo
L'esercizio delle professioni di Psicologo e Psicoterapeuta, classificate in questa categoria, è regolato dalle leggi dello Stato, che prevedono per la psicoterapia una specifica formazione post-lauream.

Ultima modifica: 
15/03/2018 - 08:14