Glenda Platania

Dottorando

Dottoranda di ricerca in “Processi formativi, modelli teorico-trasformativi e metodi di ricerca applicati al territorio” (XXXVII ciclo) presso il Dipartimento di Scienze della Formazione di Catania, orienta i suoi interessi di ricerca lungo due direttrici di indagine:
- innovazione educativo-didattica e ambienti di apprendimento nell'era digitale;
- ricerca interculturale e processi formativi tra scuola e università.

Premi e riconoscimenti:
    •    Premio MED (Associazione Italiana per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione) “Roberto Giannatelli”, II Ed. 2016, per la migliore tesi di laurea magistrale dal titolo "Il videogioco in educazione: l'evoluzione di un medium", avente come oggetto la Media Education, ovvero temi sull’educazione mediale;
    •    Borsa di tirocino all'estero nell'ambito del progetto di mobilità internazionale DEVELOP 2020 “Vocational DEVELOPment towards2020: training opportunities in an European smart, sustainable and inclusive economy” (anno 2015), della durata di 16 settimane, volto ad acquisire esperienza professionale in contesto internazionale.

Platania G., Studi sul videogioco: dalle origini come attività ludica ai game studies, in “Media Education - Studi, ricerche, buone pratiche”, Vol. 8, n. 1, anno 2017, ISSN 2038-3002.