Talking about tourism - TaTou2018

Ciclo di incontri con operatori del settore turistico:

L’industria del turismo è in continua crescita, nonostante i continui shock economici, sociali e naturali. I suoi effetti sulla destinazione sono in grado di trasformare profondamente il territorio, nei suoi ritmi di sviluppo e nei suoi rapporti sociali. Per governare un fenomeno con questa capacità demiurgica risulta determinante la sua conoscenza. Il corso di laurea in Formazione di Operatori Turistici organizza la seconda edizione del “Talking about tourism” (TaTou2018), un ciclo di incontri con qualificate figure del settore che attraverso la loro testimonianza permettono agli studenti di avvicinarsi alle problematiche del modo lavorativo e di approfondire le caratteristiche di alcune tipologie di turismo. Gli incontri, che si svolgeranno da gennaio a maggio, saranno tenuti da professionisti ed operatori pubblici e privati del settore turistico regionale dall’elevata expertise, secondo una formula alternativa al seminario tradizionale, caratterizzata dalla presenza di un docente del corso di laurea che animerà la discussione e il confronto fra relatore e studenti. 

Calendario incontri:

  • Martedì 17 aprile, ore 14.00-16.00 - aula 1 Palazzo Ingrassia, Gabriele Giuffrida, fondatore e direttore di Mandala Tour.

La gestione dei flussi turistici  in una destinazione dipende molto dagli intermediari che la promuovono attraverso i relativi pacchetti turistici. I tour operator hanno dunque un ruolo determinante per la qualità e la quantità del turismo in un territorio. Per conoscere le caratteristiche di questa tipologia di operatori e per comprendere le più recenti dinamiche del settore, Tatou 2018 ospita Gabriele Giuffrida, direttore di Mandala Tour, un operatore specializzato in turismo responsabile. L’incontro, che sarà animato e coordinato dal prof.re Giancarlo Ferro, sarà anche un’occasione per conoscere la storia di Mandala Tour e i suo futuri progetti di sviluppo commerciale.

  • Mercoledì 7 marzo, ore 10.00-12.00, aula 1, Palazzo Ingrassia - Ivano Mistretta - Cotumè – Associazione per esperienze culinarie esclusive in Sicilia

L’esperienza della cucina e delle tradizioni alimentari arricchisce sempre di più la vacanza di molti turisti. Il food tourism crea opportunità di conoscenza autentica del territorio in un quadro di sostenibilità. Cotumè, ospite del quarto incontro del TaTou 2018, è un’associazione culturale che opera in tale mercato con una sua particolare specificità, proponendo infatti esperienze culinarie esclusive in Sicilia. La cucina tradizionale, il food tour, la cucina barocca sono solo alcune delle proposte di turismo esperienziale che Cotumè propone e che presenterà al Talking about Tourism. L’incontro sarà coordinato da Cristina Soraci, docente di Storia della sicilia antica

  • Mercoledì 14 marzo, ore 10.00- 12.00, aula 1, Palazzo Ingrassia - Attilio Caldarera - guida ed esperto turismo ambientale.

Il cammino è un tipo di viaggio di grande impegno fisico e mentale, ma anche un modo per conoscere meglio se stessi. Permette di immergersi completamente nella natura e godere dell’ospitalità delle comunità che si incontrano, arricchendosi grazie all'incontro con le culturali locali. Negli ultimi anni il cammino è stato accostato ad esperienze spirituali ed anche  in Sicilia negli ultimi anni sono stati riscoperti alcuni di questi percorsi. Di questi temi parlerà Attilio Caldarera, esperto di turismo ambientale, ospite del quinto incontro del TaTou 2018. il dr. Caldarera racconterà la sua esperienza di guida impegnata in percorsi a piedi o in bici lungo le vie storiche e spirituali della Sicilia su cui s’innestano natura, tradizione e quella cultura dell’accoglienza tipica di questa regione. L'incontro sarà coordinato da Lucia Arcifa, docente associato di Archeologia cristiana e medievale.

  • 12 gennaio, ore 10.00-12.00, aula 1, Palazzo Ingrassia

Mauro Cutuli – Sommelier ed esperto di wine tourism
Il Food and Wine tourism cresce sempre più in presenze e fatturato. Lo stesso Mibact lo ha inserito all’interno del piano strategico nazionale per il turismo, sottolineandone la sua capacità di generare ricchezza e sviluppo in un quadro di sostenibilità. In particolare Il vino è considerato da sempre, in ambito turistico, uno degli alimenti con maggiore connotati culturali, in grado di attirare alcuni particolari segmenti di turismo desiderosi di conoscere tale prodotto e i territori in cui esso viene realizzato. Mauro Cutuli, esperto di wine tourism, chef e sommelier racconterà a Talking about tourism le caratteristiche di questo mercato, la sua composizione e le sue future evoluzioni. L’incontro sarà coordinato da Francesca Leotta, docente di Legislazione del Turismo.

  • 16 gennaio, ore 8.00-10.00, aula 3, plesso “Le Verginelle”

Enrico La Malfa – Fondatore di Mereasy
Il turismo e le sua modalità di svolgimento sono sempre più collegate all’evoluzione dei supporti informatici e multimediali. Diverse destinazioni turistiche vengono infatti scelte grazie allo scambio di informazioni sul web, spazio virtuale dotato di grande capitale informativo proprio per la partecipazione attiva dei suoi utenti. Lo svolgimento della vacanza è allo stesso modo guidata e influenzata dalle applicazioni ad essa dedicate. Fra le applicazioni mobile stanno riscuotendo molto successo quelle che consentono di avere maggiori informazioni sugli attrattori turistici culturali durante la vacanza stessa. Mereasy, applicazione apparsa sul mercato da qualche mese e che sta riscuotendo molto successo, è stata pensata e realizzata da un team catanese il cui responsabile, Enrico La Malfa, presenterà a Talking about tourism il percorso progettuale che ha portato alla sua creazione. Dialogherà con Orazio Palio, docente di Preistoria e Protostoria che animerà la discussione.

  • 19 gennaio, ore 10.00-12.00, aula 1, Palazzo Ingrassia

Barbara Mirabella - Exhibition Director presso EXPO - Organizzazione CONGRESSI, FIERE E GRANDI EVENTI
L’allestimento di un evento, dalla stesura del piano di fattibilità, alla progettazione esecutiva fino alla sua realizzazione consente di creare contatti con i principali interlocutori del mercato, i tour leader e gli intermediari commerciali del turismo. Barbara Mirabella, manager catanese, da 22 anni attiva nel settore del turismo in Sicilia, è Exhibition Director della Expo, società leader nello show business, che si occupa dell’organizzazione di fiere e grandi eventi e della comunicazione integrata d’impresa. Barbara Mirabella ha recentemente ottenuto il Premio Donna siciliana 2017, organizzato dall’associazione culturale “Comunicazione globale di Antonio Omero”. L’incontro sarà coordinato Marco Platania, docente di economia del turismo.

N.B. Per informazioni contattare la prof.ssa Simona Monteleone (simona.monteleone@unict.it) o il prof. Marco Platania (marco.platania@unict.it)
La partecipazione a ciascun seminario è spendibile nell’ambito delle attività di tirocinio interno previa prenotazione obbligatoria entro 3 giorni prima di ciascun evento, tramite il portale studium (prof. Marco Platania)

Ultima modifica: 
13/04/2018 - 07:34