PSICHIATRIA CON LABORATORIO

Anno accademico 2021/2022 - 3° anno - Curriculum Educatore sociale di comunita'
Docenti Crediti: 6
SSD: MED/25 - PSICHIATRIA
Organizzazione didattica: 150 ore d'impegno totale, 105 di studio individuale, 30 di lezione frontale, 15 di laboratorio
Semestre:
APRI IN FORMATO PDF

Obiettivi formativi

  • PSICHIATRIA

    Acquisizione delle conoscenze teoriche della psicopatologia generale. Descrizione dei quadri sindromici dell'adolescenza e dell'età adulta secondo i principali segni e sintomi valutabili per ogni disturbo psichico. Descrizione degli aspetti epidemiologici legati alle comorbilità psichiatriche in corso di altre patologie. Descrizione dei principali modelli patogenetici delle malattie, dando spazio in particolare alle reazioni di stress ed ai suoi correlati biologici e psicologici. Acquisizione dei principi generali delle terapie di sostegno farmacologiche e di tipo psicoterapico.

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    Apprendimento di strumenti che consentano la valutazione dei principali segni e sintomi per ogni disturbo psichico. Apprendimento dei quadri sindromici mediante discussione di casi clinici.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

  • PSICHIATRIA

    Lezioni frontali con l'ausilio di slide

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    Discussione di gruppo con analisi dei casi clinici. Feedback circa la formulazione delle diagnosi e la correttezza della prestazione terapeutica.


Prerequisiti richiesti

  • PSICHIATRIA

    Una buona conoscenza generale delle principali nozioni inerenti la disciplina (funzioni psichiche, quali idee, affetti, motivazioni e comportamenti e correlati biologici cerebrali, tecniche di colloquio nell'ambito del modello medico)

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    Una buona conoscenza generale delle principali nozioni inerenti la disciplina (funzioni psichiche, quali idee, affetti, motivazioni e comportamenti e correlati biologici cerebrali, tecniche di colloquio nell'ambito del modello medico)


Frequenza lezioni

  • PSICHIATRIA

    La frequenza delle lezioni è facoltativa, ma fortemente consigliata in quanto la lezione approfondisce le tematiche relative agli argomenti del programma. Inoltre durante le lezioni verranno esposti casi clinici che permettono di acquisire in modo più approfondito i concetti della psicopatologia riportati nei programmi di testo.

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    La frequenza delle lezioni è obbligatoria in quanto durante gli incontri verranno esposti casi clinici che permettono di acquisire in modo più approfondito i concetti di base inerenti la disciplina.


Contenuti del corso

  • PSICHIATRIA

    Psicopatologia e metodologia clinica. Disturbi cognitivi. Aspetti psicopatologici dell’epilessia. Abuso e Dipendenze da Sostanze. Disturbi d'ansia. Disturbi dissociativi. Disturbi somatoformi e psicosomatici. Disturbi dell'umore. Schizofrenia e altri disturbi psicotici. Disturbi sessuali e dell'identità di genere. Disturbi del comportamento alimentare. Disturbi del controllo degli impulsi. Disturbi di personalità. Cenni di farmacoterapia psichiatrica. Le Psicoterapie. Urgenza psichiatrica e Suicidio.

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    Assessment e casi clinici riguardanti i disturbi mentali classificati nel DSM-5. Ogni caso clinico descritto comprende la storia attuale del paziente, l'anamnesi psichiatrica famigliare, l'anamnesi medica, i risultati della valutazione dello stato mentale, le caratteristiche diagnostiche con particolare attenzione agli aspetti relativi alla gravità del disturbo.


Testi di riferimento

  • PSICHIATRIA

    1. Pallanti Stefano, “Psichiatria e salute comportamentale. Diagnosi e terapie”. Carocci Editore, 2020 (pg. 575).

    2. De Pasquale C., Petralia A., Rapisarda V., “Lezioni integrative di Clinica psichiatrica. Neuropsichiatria dell’età evolutiva”. Vol. I, n°22, Formazione Psichiatrica, Catania 2002 (pg. 93 - 115; pg. 158 - 215) .

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    1. J.W. Barnhill(a cura di), Maria Luisa Madeddu (traduttore). "DSM-5 casi clinici". Cortina Raffaello Editore, 2014, (pg 416)


Programmazione del corso

PSICHIATRIA
 ArgomentiRiferimenti testi
1Psicopatologia e metodologia clinica. Disturbi cognitivi. Abuso e Dipendenze da Sostanze. Disturbi d'ansia. Disturbi dissociativi. Disturbi somatoformi e psicosomatici. Disturbi dell'umore. Schizofrenia e altri disturbi psicotici. Disturbi sessuali e dell'identità di genere. Disturbi del controllo degli impulsi. Disturbi di personalità. Cenni di farmacoterapia psichiatrica. Le Psicoterapie. Urgenza psichiatrica e Suicidio.Pallanti Stefano. Psichiatria e salute comportamentale. Diagnosi e Terapie.Carocci Editore, 2020 (pg 575) 
2Disturbi del comportamento alimentare; Aspetti psicopatologici dell'Epilessia De Pasquale C., Petralia A., Rapisarda V., “Lezioni integrative di Clinica psichiatrica. Neuropsichiatria dell’età evolutiva”. Vol. I, n°22, Formazione Psichiatrica, Catania 2002 (pg. 93 - 115; pg. 158 - 215). 
LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE
 ArgomentiRiferimenti testi
1Assessment e casi clinici riguardanti i disturbi mentali classificati nel DSM-5. J.W. Barnhill(a cura di), Maria Luisa Madeddu (traduttore). "DSM-5 casi clinici". Cortina Raffaello Editore, 2014 

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • PSICHIATRIA

    MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

    La prova è caratterizzata da un colloquio orale (almeno tre domande) con discussione sugli argomenti di studio. L'accertamento degli apprendimenti disciplinari si effettuerà attraverso la valutazione delle conoscenze (pertinenza delle risposte rispetto alle domande formulate), qualita' dei contenuti (capacità di collegamento con altri temi oggetto del programma, capacità di riportare esempi), abilità (proprietà di linguaggio tecnico e capacita' espressiva complessiva dello studente), mediante valutazione in trentesimi.

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    La prova è caratterizzata da un colloquio orale con discussione sugli argomenti di studio. L'accertamento degli apprendimenti disciplinari si effettuerà attraverso la valutazione delle conoscenze raggiunte (pertinenza delle risposte rispetto alle domande formulate), mediante valutazione in trentesimi.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

  • PSICHIATRIA

    Criteri fondamentali su cui si fonda la distinzionte tra personalita' patologica e non.

    Quadri clinici della Schizofrenia

    La classificazione delle demenze

    I disturbi somatoformi: nosografia e quadri clinici

    Definizione di ansia, paura e fobia e corrispondenti disturbi psichici

  • LABORATORIO DI ASSESSMENT PER IL DISAGIO MENTALE

    Assessment e valutazione di uno specifico caso clinico per la formulazione della diagnosi.

    Anamnesi di un caso clinico e Ipotesi di intervento.