Requisiti di ammissione

L’accesso al corso di studio è a numero programmato a livello locale. Per essere ammessi al corso di studio occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto equipollente. La valutazione in ingresso è volta ad accertare competenze linguistiche e di comprensione di testi, capacità di ragionamento logico, cultura generale e conoscenza della lingua inglese. Il superamento della soglia minima, fissata all’interno del bando di ammissione e precisata nel successivo comma 2.2 del Regolamento didattico del corso, consente l'iscrizione senza debiti a quanti sono collocati utilmente in graduatoria entro il numero programmato.
 
La verifica delle conoscenze (punto 2.1) è obbligatoria ed è assicurata mediante la valutazione del voto di diploma. L’acquisizione del punteggio pari o superiore a 75/100 da luogo alla collocazione in graduatoria senza l’obbligo di recupero dei debiti formativi tramite OFA. 
 
In caso di mancato superamento della soglia minima fissata dal bando, lo studente collocato utilmente in graduatoria, è ammesso alla procedura d’iscrizione al primo anno del corso di studio con Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) che dovranno essere colmati entro la sessione estiva del primo anno di corso.
Per l’assolvimento degli OFA il Consiglio di Corso di Studio organizza delle attività di recupero consistenti in una delle seguenti attività: a) somministrazione di un test a risposta multipla avente ad oggetto i contenuti delle attività di base del corso; b) corsi specifici consistenti in lezioni frontali o attività di laboratorio o corsi zero aventi ad oggetto conoscenze e abilità di base correlate al percorso di studio, rispetto ai quali i partecipanti abbiano acquisito una frequenza di almeno 20 ore rispetto alla durata totale delle attività. I corsi sono pubblicizzati sulla pagina web del CdS, con l’indicazione degli obiettivi formativi, dei contenuti e dei criteri di valutazione per il superamento della prova di verifica dell’apprendimento. La prova di verifica si svolgerà nel periodo antecedente la sessione di esami di gennaio-febbraio, con una sessione di recupero collocata nel periodo antecedente alla sessione di esami di maggio-giugno.
Ultima modifica: 
03/05/2021 - 08:00