Antonia Marina Carla CRISCENTI

Professore ordinario di STORIA DELLA PEDAGOGIA [M-PED/02]
Ufficio: Via Biblioteca, 4-PALAZZO INGRASSIA -
Email: a.criscenti@unict.it
Orario di ricevimento: Martedì dalle 10:00 alle 12:00 (dal 22/01/2019) e mercoledì su appuntamento, presso la sede di Palazzo Ingrassia, stanza IV


FORMAZIONE

  • Diploma di maturità classica presso il Liceo Classico Statale “Nicola Spedalieri” di Catania (1967).
  • Diploma di specializzazione nel Metodo Montessori, Desenzano del Garda, 1969 (M.P.I. 20/12/1968, nota n. 8121-)
  • Laurea in Filosofia presso l’Università degli studi di Catania, con una tesi su “Problematicità e sistematicità nei Pensieri di Pascal”, con votazione di 110/110 e lode (1972).
  • Abilitazione all’insegnamento di Scienze Umane (cl. 53) e Storia (cl. 53 A) (1974)
  • Assegno ministeriale per la formazione scientifica e didattica presso l’Università di Catania (1974-1980)
  • Ricercatrice universitaria confermata in ruolo presso l’Università di Catania (1981-2000)
  • Professore Associato in ruolo presso l’Università di Catania (2001-2006)
  • Professore Straordinario (2007) e, poi, Ordinario  (2010 ad oggi) in ruolo presso l’Università di Catania

Professore Ordinario di Storia della Pedagogia e dell’Educazione (M-PED/02)

  • Presidente eletta del Corso di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Catania, dal 2012 al2016.
  • Presidente eletta della Struttura Didattica Aggregata “Pedagogia e formazione” della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Catania, 2010-2012.
  • Presidente della Commissione per il Tirocinio del Corso di Laurea in Scienze dell’educazione della Facoltà Scienze della Formazione- oggi Dipartimento- dell’Università di Catania, dal 2010 al 2016, già membro della stessa dal 1994.
  • Membro designato presso il Centro per l’Integrazione Attiva e Partecipata dell’Università di Catania dal 2008 al 2015;
  • Membro della Commissione paritetica per la didattica d’Ateneo, Università di Catania (2010-2012);
  •  Componente eletto della Commissione paritetica per la Didattica, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Catania dal 2012 al 2016;
  • Membro delegato della Facoltà presso il Comitato Pari Opportunità dell’Università di Catania per il quadriennio 2009-2013.
  •  Componente eletto del Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa (CIRSE) in seno al Consiglio Direttivo nazionale dal 2009- 2015
  •  Membro del Comitato Ordinatore della IUL (Italian University Line) 2008-2014
  •  Delegato della Facoltà di Scienze della Formazione nei rapporti con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catania dal 2002 al 2009
  • Membro delegato del Comitato ordinatore del Corso di laurea specialistica in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattative dell’Università di Catania dal 2005 al 2009.
  •  Membro nominato dal Senato Accademico dell’Università di Catania a far parte del Consiglio scientifico del Centro Orientamento e Formazione dell’Università degli studi di Catania, dal 1997 al 2004
  • Membro eletto per la Commissione Scientifica dell’Università di Catania per il settore di ricerca 11- Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche  e psicologiche dal 2002 al 2006.
  • Componente della Commissione per l’attività scientifica del Dipartimento di Processi Formativi dell’Università di Catania dal 2002 al 2004.
  • Membro nominato della Commissione per il raccordo tra la Facoltà di Magistero ed i Servizi Territoriali di tutela della salute mentale dal 1993 al 1996

RICONOSCIMENTI E PREMI

  • Vincitrice del Premio speciale del Presidente - Sezione storia - della Prima edizione del Premio Internazionale di Pedagogia o di Filosofia “Vito e Bruna Fazio-Allmayer” –– gennaio 2015;
  • Socia onoraria Unione Italiana Pedagogisti - UNIPED (conferimento al merito) - gennaio 2015

DIREZIONE/PARTECIPAZIONI EDITORIALI

  • Direttrice della Collana editoriale “Insieme nella ricerca pedagogica. Storia, teorie, metodi” per le edizioni della “Fondazione nazionale Vito Fazio-Allmayer”
  • Membro del comitato scientifico della collana editoriale “Storia dell'educazione” – Progedit
  • Membro del comitato scientifico della collana editoriale “Storia dell’educazione”-Pensa Multimedia
  • Membro del comitato scientifico e referee delle rivista “Rivista di Storia dell’educazione”  (già “Nuovo Bollettino CIRSE”)
  • Membro del comitato scientifico e referee degli “Annali” del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Catania
  • Membro del comitato scientifico e referee della Collana editoriale “Pedagogie dell'impegno sociale” –Editori Riuniti
  • Membro del comitato scientifico e referee della Collana editoriale "Storia/Storie dell'educazione: luoghi, pratiche, figure" - Editor Junior di Bergamo
  • Membro del Comitato di referee del Premio Nazionale di Editoria Universitaria dell’Associazione Italiana del Libro -AREA E – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
  • Membro del Comitato scientifico del Periodico “Diogene’s Journal”
  • Membro del Comitato scientifico del periodico "Teorie pedagogiche e pratiche educative", della Fondazione Nazionale Vito Fazio-Allmayer  

Sub a. Volumi monografici e curatele

Gli idéologues e il dibattito sulla pubblica istruzione nella Francia rivoluzionaria (1789-1799), Roma, Gangemi, 1990

Istruzione ed educazione negli scritti giovanili di Condorcet (1773-1782), Cosenza, Pellegrini, 1996

Pedagogia critica e complessità sociale, Catania, CUECM, 1996

Socializzazione mafiosa e responsabilità educativa. L’approccio critico di Gaetano Mosca, Catania, CUECM, 1999

Educare alla democrazia. Pedagogia e politica in Lucio Lombardo Radice e Dina Bertoni Jovine, Bonanno, Acireale-Roma, 2005

(a cura di), Educare alla democrazia europea. Storia e ragioni del progetto unitario, Edizioni della Fondazione Nazionale “Vito Fazio-Allmayer”, Palermo, 2009

Progettare la formazione per i minori. Saggio di pedagogia critica, CUECM, Catania 2010.

 (con S.Lentini, a cura di), L’immaginario sociale nella tradizione della storia e della cultura europee, Bonanno Editore, Acireale-Roma 2016.

(a cura di), A proposito dell’History Manifesto. Nuove tendenze  per la ricerca storico-educativa, Fondazione Nazionale “Vito FazioAllmayer”, Palermo 2016.

La libertà  d’insegnamento nel dibattito politico della Francia post-imperiale. Edgar Quinet e Jules Michelet, Edizioni della Fondazione Nazionale “Vito Fazio-Allmayer”, Palermo 2017 (in preparazione)

Il politico e l’educativo nella temperie del Sessantotto, Bonanno, Acireale-Roma 2018 (in preparazione)

 

Sub b. Saggi in volumi collettanei

 

Il problema sociale e pedagogico della violenza sui minori: pedofilia, come prevenirla, in Scritti sulla pedofilia, a cura di V. Rapisarda, Troina, Oasi, 2000

Migrazioni, identità, tolleranza: una sfida per l’educazione del terzo millennio, in Un mare di opportunità. Cultura e educazione nel Mediterraneo del III Millennio, a cura di G. Pampanini, Roma, Armando, 2000

Pedagogia sociale, ovvero della funzione sociale dell’educazione, in La pedagogia sociale. Prospettive d’indagine, a cura di V. Sarracino- M. Striano, Pisa, ETS, 2001

Processi educativi, socializzazione, devianza: la formazione dei minori, in A.Pennisi (a cura), La giustizia penale minorile: formazione, devianza, diritto e processo, Giuffré, Milano, 2004

Lettura pedagogica (critica) dell’abuso sui minori, in L. Daher (a cura di), Abuso sui minori. Strategie e azioni, Acireale-Roma, Bonanno, 2006

La relazione educativa, in G. Scuderi (a cura), Disabilità e università. Percorsi formativi per l’attività di tutorato, Edizioni dell’Università di Catania, Catania, 2007

Etica laica e pedagogia critica, in Cambi-De Domenico-Manca-Marino (a cura), Itinerari verso la singolarità, ETS, Pisa, 2007

 Scienza e spirito critico nella scuola per la democrazia, in A. Granese (a cura di), Scuola e universita’, emergenza permanente. Opinioni libere a confronto, Anicia, Roma 2009

Democrazia senza educazione: quale Europa?, in A.Criscenti (a cura di), Educare alla democrazia europea. Storia e ragioni del progetto unitario, Edizioni della Fondazione Nazionale Vito Fazio-Allmayer, Palermo, 2009, pp. 23-34.

Devianza minorile: prevenzione, responsabilità e azione formativa, in P. Crispiani (a cura  di), Pedagogia giuridica. Il sapere e le professioni, Junior Edizioni, Bergamo, 2010.

L’utopia pedagogico-rivoluzionaria di Peppino Impastato (1968-1978), in C. Betti-F. Cambi (a cura di), Il ’68: una rivoluzione culturale tra pedagogia e scuola, Unicopli, Milano 2010, pp. 151-158.

(Con S. Lentini), A liberdade na prisão: força do imaginário e qualidade da intervenção educativa - Uma pesquisa nas penitenciárias do sudeste da Sicília. In: Actas do coloquio internacional antropologia do imaginario e educaçao do envolvimento/desenvolvimento, Recife/Garanhuns, 1-10 ottobre 2008, p. 49-69, MINHO, 2011.

L’educazione dei minori fra disagio sociale e responsabilità istituzionale, in A.Pennisi (a cura), La giustizia penale minorile: formazione, devianza, diritto e processo, Giuffré, Milano, 2012 (II edizione ampliata), pp. 1-50.

Classe dirigente e borghesia imprenditrice nel Mezzogiorno: luci ed ombre nel processo italiano di acculturazione, in Trebisacce (a cura di), 150 anni dell’Italia unita: per un bilancio pedagogico, ETS, Pisa 2012, pp.

La formazione dei minori nella prospettiva della pedagogia critica, in P.Mulè (a cura di), Pedagogia recupero e integrazione tra teorie e prassi, Armando, Roma 2013, pp.123-134.

Apprendistato ed educazione artigiana: una riflessione sullo stato sociale nella contemporaneità, in C. Betti (a cura di) Educazione, laicità, democrazia in Antonio Santoni Rugiu, Franco Angeli, Milano 2014, pp.  206-216.

. Donne in Rivoluzione: Olympe de Gouges, e la Declaration des droits de la femme et de la citoyenne (1791), in L.Cardullo - D. Iozzia (a cura di), Bellezza e virtù. Studi per Maria Barbanti, Bonanno, Roma-Acireale 2014, pp. 691-708.

Il contributo di Sophie de Grouchy e Olympe de Gouges agli intenti inclusivi della Grande Rivoluzione. Con il testo della Declaration des droits de la femme et de la citoyenne (France 1791) in Quaderni degli Annali del Dipartimento Jonico - Donne, Politica, Istituzioni, 2015 a cura di R. Pagano, pp. 287-308.

La storia siamo noi, o, della funzione sociale della storia (e della ricerca), in M. Tomarchio, S Ulivieri (a cura di), Pedagogia militante. Diritti, culture, territori, ETS, Pisa 2015, pp. 273-275

La ricerca storica in educazione interseca i temi della pedagogia sociale: la nuova tendenza dell’History Manifesto, in M.Muscarà-S.Ulivieri (a cura di), La ricerca pedagogica in Italia, ETS, Pisa, 2016, pp. 111-125.

L’immaginario sociale nella tradizione della storia e della cultura europee. Per introdurre il tema, in A. Criscenti Grassi, S.Lentini (a cura di), L’immaginario sociale nella tradizione della storia e della cultura europee, Bonanno Editore, Acireale-Roma 2016, pp.13-28.

Cultura mafiosa, immaginario e ruolo della donna nella società siciliana. Un approccio storico, in A. Criscenti Grassi, S.Lentini (a cura di), L’immaginario sociale nella tradizione della storia e della cultura europee, Bonanno Editore, Acireale-Roma 2016, pp. 29-42.

La ricerca storica in educazione e i nuovi orientamenti storiografici, in A. Criscenti Grassi (a cura di), A proposito dell’History Manifesto. Nuove tendenze  per la ricerca storico-educativa, Fondazione Nazionale “Vito FazioAllmayer”, Palermo 2016

La responsabilità della storiografia italiana all’approccio “tossico”, in A. Criscenti Grassi (a cura di), A proposito dell’History Manifesto. Nuove tendenze per la ricerca storico-educativa, Fondazione Nazionale “Vito FazioAllmayer”, Palermo 2016

Èmile Durkheim, L’évolution pédagogique en France (1904-1905), in C. Sindoni (a cura di), Itaca. In viaggio tra storia, scuola ed educazione. Studi in onore di Salvatore Agresta, Pensa Multimedia, Lecce 2017.

Condorcet écrivant pour sa fille (Mars 1794). Breve saggio su educazione morale e infanzia, in H.Cavallera (a cura di), Eventi e studi. Scritti in onore di Hervè Cavallera, Pensa Multimedia, Lecce, 2017, pp. 125-138.

Dai critici del sistema, ai descolarizzatori, ai tentativi di democrazia partecipata. Bilancio di un progetto politico, sociale e pedagogico, in L.Todaro (a cura di), Cultura pedagogica e istanze di emancipazione tra gli anni ’60 e ’70 del Novecento, Anicia, Roma 2018, pp. 47-66.

Il fondamento empatico della morale sociale. Rileggendo le “ Lettres sur la sympathie” di Sophie de Grouchy (1798), in T. Iaquinta (a cura di), L’uomo contemporaneo tra pensiero e sentimento. Contributi interdisciplinari e prospettive pedagogiche per educare alle emozioni e ai sentimenti

 

Sub c. Articoli su riviste

 

  • La pedagogia critico-emancipatrice nella interpretazione di Wolfgang Brezinka, in "Quale Scuola?", 1983, n.1-2
  • Per una lettura attuale dell'opera di Rousseau, in "Prospettive Pedagogiche", 1986, n.1
  • J.B.Basedow: Aufklarung pedagogico e filantropismo, in "Studi di Storia dell'educazione", 1989, n.2
  • Una teoria pedagogica critica, ancora?, in “I problemi della pedagogia”, 2005, 1.
  • Per un nuovo umanesimo, in “Scuola e vita“, XXXI, Marzo 2008
  •  L’educazione, la scuola, la democrazia, in “Scuola e vita“, XXXII, Feb.-Mar. 2009
  •  (con S. Lentini), La liberta’ in prigione: forza dell’immaginario e qualita’ dell’intervento educativo. Una ricerca nelle carceri della Sicilia sud-orientale, in “Studi sulla Formazione”, 2009, 1-2, pp.153-172.
  •  Funzione docente e responsabilità (I parte), in “Scuola e vita”, XXXIV, gen.-feb. 2011
  •  Funzione docente e responsabilità (II parte), in “Scuola e vita”, XXXIV, marzo 2011
  •  Condorcet. Istruzione, potere, libertà nei Mémoires sur l’instruction publique, In “Spazio Filosofico”, 10, 2014, pp. 163-172.
  • Culture mafieuse, imaginaire et rôle de la femme dans la société sicilienne. Une approche historique, in “Symbolon”, L’imaginaire féminin, la femme et la féminité, n.9, 2014, pp. 121-130.
  • La dimensione biografica e narrativa dell’ultima Fanny (Giambalvo), in “Rivista di Storia dell’Educazione”, 2015.
  • Giuseppe Giarrizzo e la storia (1927-2015), in “Rivista di Storia dell’Educazione”, III, 2016, n.1
  • Manifesto della comunità pedagogica accademica e professionale a favore del pedagogista penitenziario, in “Critica del Diritto”, 2016, 1, pp. 29-35
  • Stati generali dell’esecuzione penale: fuori le competenze pedagogiche e le professionalità educative, in “ Formazione, Lavoro, Persona“, 2016, VI, 17, pp. 8-15.
  • L’Europa, l’educazione, il profitto: una preoccupazione fondata?, in “Rivista di Storia dell’educazione, III, 2016, n.2.
  • Olympe de Gouges, Les trois urnes, ou le salut de la patrie (1793), Elezioni, «SpazioFilosofico», 2017, 19.
  • La pedagogia, la scienza, il metodo: riflettere sulla specificazione settoriale e sulle intersecazioni della ricerca, in «Nuova Secondaria Ricerca», 2018
  •  Lo sguardo critico di Pier Paolo Pasolini sul Sessantotto. Il Caos (1968-1970), «Formazione, Lavoro, Persona», 2018

 

 

Sub d. Introduzioni /Prefazioni/Postfazioni

 

Introduzione a A. Criscenti Grassi (a cura di), Educare alla democrazia europea. Storia e ragioni del progetto unitario, Edizioni della Fondazione Nazionale Vito Fazio-Allmayer, Palermo, 2009, pp. 13-20

Prefazione a S. Lentini, L’educazione in carcere. Profili storico-pedagogici della pena, Edizioni della Fondazione Nazionale Vito Fazio-Allmayer, Palermo, 2012, pp. 6-13

Prefazione a S. Lentini, Lumi, arte, rivoluzione in Spagna. La “pedagogia sociale” di F. Goya, Unicopli, 2015, pp.6-10.

Introduzione a A. Criscenti Grassi (a cura di), A proposito dell’History Manifesto. Nuove tendenze per la ricerca storico-educativa, Fondazione Nazionale “Vito FazioAllmayer”, Palermo 2016, pp.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COORDINAMENTO SCIENTIFICO

  • Responsabile scientifico del Corso di Perfezionamento in “Pedagogia clinica” per l’Università di Catania in convenzione con il Centro studi e ricerche ad orientamento gestaltico Holos di Siracusa (AA2010-2011);
  • Coordinatrice del Master di II livello Mundis (Master universitario nazionale per la dirigenza degli istituti scolastici) in rete nazionale in convenzione Fondazione CRUI e ANP (AA2011-2012);
  • Coordinatrice del Corso di perfezionamentoCoordinamento pedagogico dei servizi educativi per l’infanzia nel pubblico e nel privato” – con finanziamento dei programmi “ALTAFORMAZIONE Regione Siciliana “ (AA 2012-13)
  • Responsabile scientifico del Corso di perfezionamento in Neuro-pedagogia clinica AA 2014/15, (700 ore, 30 cfu), bandito in collaborazione con Comunità Terapeutica Assistita “La Grazia” di Caltagirone, Centro Studi Itard di Ancona, Centro Studi de Risio di Messina
  • Responsabile scientifico del Corso di perfezionamento in Neuro-pedagogia clinica II ed. (AA 2015/16, (700 ore, 30 cfu), bandito in collaborazione con Comunità Terapeutica Assistita “La Grazia” di Caltagirone, Centro Studi Itard di Ancona, Centro Studi de Risio di Messina
  • Presidente e pianificatore scientifico del Master di II livello in Neuro-pedagogia clinica. I percorsi specialistici- III ed. AA2016-17, in collaborazione con Comunità Terapeutica Assistita “La Grazia” di Caltagirone, Centro Studi Itard di Ancona, Centro Studi de Risio di Messina
  • Membro della Giuria del Premio CIRSE (già Premio Internazionale CIRSE)
  • Membro della Giuria del Premio Internazionale Francesco Saverio Nitti per il Mediterraneo
  • Responsabile del Programma LLP - Azione Erasmus Studio-Accordi interistituzionali dell’Università di Catania con le Università spagnole: area 14 “Teacher training and education science”: Universidad de Alcalá; Universidad de Huelva; Universidad de Santiago de Compostela ; Area 31”Social and behavioural science”:  Universidad de Alicante ; Universidad de León.
  • Membro della Giunta nazionale del Gruppo di ricerca sulle professioni educative della Società Italiana di PEDagogia (SIPED) dal 2012, e dal 2018 co-coordinatrice dello stesso.
  • Membro nominato del Tavolo Tecnico Permanente (Cabina di Regia) del progetto “Siracusa Città Educativa”, Assessorato alla Pubblica Istruzione - Settore politiche culturali ed educative - Comune di Siracusa (dal 2014 ad oggi)
21/01/2019
Differimento esami 24/01/2019 - Storia della scuola ed educazione comparata

Si avvisano gli studenti interessati che gli esami di Storia della scuola ed educazione comparata, in programma giorno 24/01/2019, in coincidenza con l'Open Day del Dipartimento, sono differiti a giorno 29/01/2019, alle ore 10.00.

17/01/2019
Ricevimento studenti (dal 22 gennaio 2019)

Si avvisano gli studenti interessati che, a partire dal 22 gennaio 2019, l'attività di ricevimento del docente si svolgerà ogni martedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, e mercoledì su appuntamento, presso la sede di Palazzo Ingrassia, stanza IV.

17/01/2019
Ricevimento studenti (dal 22 gennaio 2019)

Si avvisano gli studenti interessati che, a partire dal 22 gennaio 2019, l'attività di ricevimento del docente si svolgerà ogni martedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, e mercoledì su appuntamento, presso la sede di Palazzo Ingrassia, stanza IV.

23/07/2018
Prof.ssa A. Criscenti - Sospensione temporanea ricevimento
Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento è sospesa per la pausa estiva. Per urgenze, è possibile contattare il docente tramite e-mail. Il ricevimento riprenderà regolarmente nel mese di settembre.
23/07/2018
Prof.ssa A. Criscenti - Sospensione temporanea ricevimento
Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento è sospesa per la pausa estiva. Per urgenze, è possibile contattare il docente tramite e-mail. Il ricevimento riprenderà regolarmente nel mese di settembre.
30/03/2018
Ricevimento del 3 aprile 2018 - cambio sede

Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento della prof.ssa Criscenti, prevista giorno 3 aprile p.v., si svolgerà - regolarmente - presso la sede di via Ofelia.

Prof.ssa A. Criscenti 

30/03/2018
Ricevimento del 3 aprile 2018 - cambio sede

Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento della prof.ssa Criscenti, prevista giorno 3 aprile p.v., si svolgerà - regolarmente - presso la sede di via Ofelia.

Prof.ssa A. Criscenti 

27/02/2018
Ricevimento studenti e laureandi prof.ssa Criscenti

Si comunica agli studenti e ai laureandi interessati che la prof.ssa Criscenti riceve studenti e laureandi il martedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 presso la stanza 4 di P alazzo Ingrassia e il mercoledì dalle ore 11,00 alle ore 12,00 presso i locali di via Ofelia.

27/02/2018
Ricevimento studenti e laureandi prof.ssa Criscenti

Si comunica agli studenti e ai laureandi interessati che la prof.ssa Criscenti riceve studenti e laureandi il martedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 presso la stanza 4 di P alazzo Ingrassia e il mercoledì dalle ore 11,00 alle ore 12,00 presso i locali di via Ofelia.

08/11/2017
Sospensione lezione 9/11

Si avvisano gli studenti interessati che, per motivi di salute, la lezione di Storia dell'infanzia e marginalità minorile di giovedì 9 novembre è sospesa.

17/10/2017
Sospensione ricevimento 19 ottobre

Si avvisano gli studenti che, per impegni del docente in attività convegnistica, il ricevimento sarà sospeso giorno 19 ottobre.

Prof.ssa Antonia Criscenti

20/07/2017
SOSPENSIONE RICEVIMENTO

Si avvisano gli studenti interessati che il ricevimento della prof.ssa A. Criscenti è sospeso. 

Riprenderà nel mese di settembre, previa apposito avviso pubblicato sul sito del Dipartimento di Scienze della formazione. 

19/10/2016
modifica calendario ricevimento studenti

L'orario di ricevimento della professoressa Criscenti,per gli studenti dei due livelli di laurea e per i laureandi, è fissato il lunedì dalle 9,00 alle 10,00 e dalle 12,00 alle 13,00 e il venerdì dietro appuntamento via email, dopo la lezione, dalle 13,00 alle 14,00, presso i locali di Palazzo Ingrassia. 

19/10/2016
modifica calendario ricevimento studenti

L'orario di ricevimento della professoressa Criscenti,per gli studenti dei due livelli di laurea e per i laureandi, è fissato il lunedì dalle 9,00 alle 10,00 e dalle 12,00 alle 13,00 e il venerdì dietro appuntamento via email, dopo la lezione, dalle 13,00 alle 14,00, presso i locali di Palazzo Ingrassia. 

22/07/2016
Sospensione ricevimento nella pausa estiva

Il ricevimento studenti della prof.ssa Criscenti sarà sospeso a partire da giovedì 27 luglio e per tutto il mese di agosto. Riprenderà regolarmente giorno 8 settembre, secondo l’orario indicato sul sito del Dipartimento.

01/07/2016
Sospensione ricevimento

Si avvisano gli studenti interessati che, nei giorni 7 e 14 luglio, l'attività di ricevimento è sospesa. Per comunicazioni urgenti è possibile contattare la docente tramite e-mail, all'indirizzo a.criscenti@unict.it

 

16/06/2016
SOSPENSIONE RICEVIMENTO DEL 23 GIUGNO

Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento prevista giorno 23 GIUGNO è sospesa. Il docente riceverà gli studenti martedì 21 GIUGNO, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

10/05/2016
Appello del 26/05/2016

Si avvisano gli studenti interessati che l'appello di Storia della scuola ed educazione comparata, Storia sociale dell'educazione, Pedagogia sociale VO, Filosofia dell'educazione VO, previsto giorno 26/05/2016 rimane confermato.

 

07/03/2016
Sospensione attività di ricevimento - 10 marzo

Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento, prevista giovedì 10 marzo, sarà sospesa per concomitanti impegni istituzionali del docente (seduta di laurea).

22/02/2016
Sospensione ricevimento giorno 25 febbraio

Si avvisano gli studenti interessati che l'attività di ricevimento, prevista giorno 25 febbraio, è sospesa per impegni del docente in attività convegnistica fuori sede.

Il ricevimento riprenderà regolarmente a partire da giovedì 3 marzo. 

02/02/2016
Sospensione ricevimento giorno 4 febbraio

Si avvisano gli studenti interessati che giorno 4 febbraio,  in concomitanza con la festa agatina,  il ricevimento della prof.ssa Criscenti sarà sospeso.

 

DataStudenteArgomento della tesi
20/09/201804X000169SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E PEDAGOGIA.UN'INDAGINE ESPLORATIVA SULLA PROFESSIONE PEDAGOGICA ALL'UNIVERSITA' DI CATANIA
12/09/2018Y5600289EDUCAZIONE LAICA:CONDORCET
11/09/201804X000125NEUROPEDAGOGIA CLINICA E FORMAZIONE:IPOTESI DI INTERVENTI NELLE CTA. LA REALTA' DE "LA GRAZIA" DI CALTAGIRONE
10/07/201804X000088RIEDUCAZIONE E RISOCIALIZZAZIONE NEGLI ISTITUTI PENALI MINORILI
09/01/201804X000050Ragazzi di strada e progettualità pedagogica: l'intervento dell'educatore nei quartieri a rischio. Il caso Catania
24/03/20174552
24/03/2017Y56/452
16/03/2017M32/479
06/12/2016M30/652
27/10/20163002
21/10/2016531518
27/06/2016M30/894
10/02/2015M32/000189
15/11/2013539213
09/11/2011M32/41