Maria TOMARCHIO

Professore ordinario di PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE [M-PED/01]
Ufficio: Via Biblioteca, 4-PALAZZO INGRASSIA, piano terra, stanza I
Email: maria.tomarchio@unict.it
Sito web: www.mariatomarchio.it
Orario di ricevimento: Martedì dalle 09:00 alle 11:00 Su richiesta | Giovedì dalle 09:00 alle 11:00


 www.mariatomarchio.it

Professoressa  Ordinaria di Pedagogia Generale e Sociale (SSD M-Ped/01) presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università di Catania.

Presidente del Consiglio del Corso di Laurea Magistrale Scienze Pedagogiche e Progettazione Educativa (LM85) presso il Dip.to di Scienze della Formazione (Università di Catania), dal 2012; 

Componente della Commissione Paritetica per la didattica del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Catania, dal 2012 al 2017.

Delegata del Rettore alla Presidenza del Comitato di coordinamento della attività finalizzate all'avvio e al funzionamento dei percorsi formativi per l’acquisizione dei 24 CFU di cui al DM n. 616/2017, dal 2017.

Direttrice del Master di primo livello Organizzazione e gestione delle istituzioni scolastiche in contesti multiculturali Progetto co-finanziato dall'Unione Europea, Fondo ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020, in collaborazione con MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e CUNSF (Conferenza Universitaria Nazionale di Scienze della Formazione);

Componente del Collegio del Dottorato Pedagogia generale, Pedagogia Sociale, Didattica generale e Didattica disciplinare presso la Libera Università di Bolzano;

Componente designato del Comitato Tecnico-scientifico del Centro Regionale di Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo in Sicilia

Nel corso degli anni ha ricoperto vari incarichi, tra cui:
- Coordinatrice del Dottorato di ricerca Fondamenti e metodi dei processi formativi dell’Università di Catania, dall’A.A. 2001/2002 all’A.A. 2010/2011; 

- Coordinatrice dell'indirizzo Scienze pedagogiche e psicologiche del Dottorato di Ricerca internazionale in Neuroscienze dell’Università di Catania, dall’A.A. 2011/2012 all’A.A. 2012/2013;

- Componente del Collegio del Dottorato di Ricerca Scienze Politiche dell’Università di Catania, dal 2013 al 2015;

- Componente del “Comitato Interateneo” per il corso di laurea interateneo con l'Università Kore di Enna Scienze e tecniche psicologiche (N.R. del 29/06/2007, prot. 41383);

- Coordinatrice dell’Area per la Formazione della Funzione Docente nell’ambito della SISSIS di Catania;

- Coordinatrice dell’attività di Tirocinio nell’ambito della SISSIS di Catania;

- Coordinatrice del corso speciale universitario per gli insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria privi di abilitazione o idoneità all’insegnamento (legge 4/6/2004, D.M. 85 18/11/05, art. 2, c. 1);

- Responsabile per la definizione dei saperi minimi e dei debiti formativi (D.D. 1440/02, iniz. ORU5) e per il censimento delle competenze professionali che le strutture didattiche offrono agli utenti della formazione (D.D. 1440/02,  iniz. ORU8);

- Responsabile di area per la Facoltà di Scienze della Formazione nell'ambito dei progetti di scambio Socrates-Erasmus con il Dipartimento di Teoria, Historia de la Educación y Pedagogia Social dell'Università degli studi di Siviglia, dal 2002;

- Referente all’Orientamento per la Facoltà di Scienze della Formazione presso il Centro Orientamento e Formazione dell’Università di Catania;

Per le apprezzate competenze scientifiche di carattere pedagogico ricopre anche funzioni di:

- Vice-presidente del Centro studi, ricerche e documentazione Sicilia/Europa Paolo e Rita Borsellino - http://centropaoloborsellino.wordpress.com/ ;  Progettazione e coordinamento attività formative promosse nell'ambito del Protocollo d'Intesa siglato con il MIUR “Coltivare nelle nuove generazioni i valori della legalità, della memoria operante, del dialogo tra culture diverse”, dal 2011 ;

- Presidente dell'Associazione Orti di Pace - Sicilia, dal 2009 - www.ortidipacesicilia.org ; L'Associazione progetta e promuove, con specificità di carattere educativo-didattico, offerta formativa nell'ambito dell'educazione del lavoro, dell'educazione ambientale, alimentare e interculturale. All'interno dell'associazione opera una fitta Rete di Istituti Comprensivi scolastici siciliani;

- Responsabile Regionale per le politiche educative dell'Associazione Un'Altra Storia

- Componente del Comitato Tecnico Scientifico di Proteo Fare Sapere (Ente di formazione) -  Sicilia di Palermo, dal 2014;

- Componente del Comitato scientifico dell'Associazione Ionica - Montessori . Taranto

- Componente del Comitato Scientifico Didattico dell'istituto d'istruzione superiore "Michele Amari" - GIARRE (CT)

- Componente del Comitato Tecnico Scientifico dell'istituto d'istruzione superiore "P. Vasta" di Acireale

-  Componente del Comitato Tecnico Scientifico dell'istituto Professionale di Stato "Giovanni Falcone" di Giarre (CT)

 

PREMI E RICONOSCIMENTI

-  18/05/2009   Premio - 1° premio "Sant'Alfio fonte di pace"   (Club UNESCO di Acireale)

motivazione: Per l'impegno e la dedizione profusa nel campo dell'educazione quale strumento per diffondere la cultura della pace

 

-  01/10/2016  Premio - Premio Internazionale Francesco Saverio Nitti per il Mediterraneo

(Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e l'Associazione Scuola & Vita di Acquafredda di Maratea)

per il volume TOMARCHIO M.S., D'APRILE G. . La terra come luogo di cura educativa in Sicilia. Metafore e tracce nel tempo. p. 1-220, ACIREALE, Bonanno Editore, 2014.
 

ATTIVITÀ DIDATTICA

Ricopre gli insegnamenti di Modelli di progettazione pedagogica e politiche educative (CdL Magistrale in Scienze pedagogiche e progettazione educativa), di Pedagogia generale e dell’infanzia (CdL in Scienze dell’educazione e della formazione), di Teoria, metodi e progettazione per l’educazione ambientale (CdL Magistrale in Scienze pedagogiche e progettazione educativa- Curr. B Educazione ambientale e territorio),  Pedagogia generale (CdL Magistrale  in Scienze e tecniche delle attività motorie, preventive e adattate).

Nel corso degli anni ha insegnato anche Pedagogia dell’apprendimento, Pedagogia sperimentale, Pedagogia e didattica dei media, Pedagogia interculturale, Filosofia dell'educazione. Dall’A.A. 2000/2001 ha regolarmente insegnato presso la SISSIS (Scuola Interuniversitaria Siciliana di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario), i Corsi di Tirocinio Formativo Attivo e di specializzazione per le attività di sostegno. Dal 2001  tiene regolarmente lezione e seminari di approfondimento anche  all’interno dell’attività didattica di vari Dottorati di Ricerca e  in particolare, dal 2001 al 2012, presso il Dottorato Fondamenti e Metodi dei processi formativi dell’Università di Catania. 

Nel 2015 è stata docente presso la  Scuola estiva CoPED R-Urban Regeneration organizzata da Università di Catania in collaborazione con University of Memphis;

Attività didattica all’estero:

- Nel corso dell’Anno Accademico 2008/09, nell’ambito del Lifelong Learning Program TS mobility tra l’Università di Catania e l’Università di Siviglia, in qualità di Visiting Professor ha tenuto un ciclo di lezioni sul tema El modelo del sistema formativo integrado en Italia presso il 4° Curso de la Licenciatura de Pedagogia della Facoltà di Ciencias de la Educación;

- Nell’Anno Accademico 2008/09 per il Dottorato di Ricerca in Educaciòn e cambio social del Dipartimento di Teoria, Historia de la educaciòn y Pedagogia Social dell’Università di Siviglia ha tenuto un ciclo di seminari di studio sul tema La educaciòn nueva y la escuela activa en Europa.

- Nell'Anno Accademico 2016/17 in qualità di visiting professor ha tenuto un ciclo di lezioni presso la Seton Hall University di New York;

All’impegno scientifico-didattico ha sempre accompagnata, nel corso degli anni, anche un’intensa attività svolta sia in qualità di relatrice in numerosi Convegni, Seminari, Giornate di studio, Tavole rotonde, Corsi di formazione e di aggiornamento per docenti, su tematiche che vanno dall’Educazione Nuova e la Scuola Attiva alle scuole all’aperto, dalla didattica delle scienze umane alle pratiche di insegnamento/apprendimento, dalla formazione degli insegnanti all’ampio raggio delle problematiche legate ai diritti umani, dalla dispersione scolastica al disagio giovanile, dall’educazione ambientale alla cittadinanza attiva democratica.

ATTIVITÀ EDITORIALE:

- Componente del Comitato scientifico per la rivista Rassegna di Pedagogia. Padagogische Umschau. Serra Editore, Pisa-Roma.

- Componente del Comitato scientifico per la rivista I Problemi della Pedagogia, Anicia, Roma.

- Componente del Comitato scientifico per la rivista Studi sulla Formazione, University Press, Firenze. 

- Componente del Consiglio scientifico per la rivista RTH – European Journal of Research Trends in Humanities. Education & Philosophy, rivista internazionale on line.

- Componente del Comitato di referee della Rivista Formazione, lavoro, persona;

- Componente del Comitato scientifico della collana editoriale Riforma dell'educazione. Studi di Pedagogia Fondamentale, CLUEB Editrice, Università di Bologna.

- Componente del comitato scientifico editoriale della Collana La Società Formativa - Pensa Multimedia - “Studi sulla formazione”, Firenze University Press;

- Componente del Comitato scientifico della Collana  Pedagogia Sociale e Storia dell'Educazione, Editrice Franco Angeli;

- Componente del Comitato scientifico  e referee  della Collana  Scienze dell’Educazione, Firenze, ETS;

- Componente del Comitato Scientifico Internazionale della Collana Educazione, società e pedagogia militante , Bari, PROGEDIT;

- Responsabile scientifico della Collana  Pedagogia dell’Editore Bonanno;

 

Versanti privilegiati nell’attività di ricerca scientifica:

  • Educazione Nuova e Scuola Attiva in Italia e in Europa. Modelli, temi, figure, con particolare riferimento al contesto dell’Education Nouvelle.
  • Educazione e Scuola all’aperto. Sperimentazioni educativo-didattiche in Sicilia
  • Educazione, Ambiente, territorio e cittadinanza attiva democratica
  • Il pensiero pedagogico di Roger Cousinet

- è Principal Investigator del Gruppo di Ricerca interdipartimentale Nature-Culture. Link Educational Design, Integrated Learning Process, Landscapes (www.fir2014.unict.it/ Università di Catania - Area della Ricerca. Project Code 294E64). 

- è responsabile scientifico per l'Università di Catania - Dipartimento di Scienze della Formazione - del progetto europeo  “Hostis – Hospes. Connecting People for a Europe of Diversities” - pilot project 'Europe of diversities' in collaborazione con l'Università Kore di Enna.

 

 

       Monografie

  • Pedagogia di Célestin Freinet, Catania, Tringale Editore, 1984;
  • Procedure didattiche oggettivanti e senso del tempo nell’insegnamento della storia, Catania, Tringale Editore, 1988;
  • Io Marco, l'eroe - Indagine sul consumo di film nei ragazzi , Catania, Tringale Editore, 1989;
  • Roger Cousinet, Catania, C.U.E.C.M., 1995;
  • La Comunicazione in ambito scolastico, Catania, C.U.E.C.M., 1998;
  • Educazione Nuova e Culture intellectuelle, Catania, CUECM, 2003;
  • (con G. D’aprile), Michele Crimi, pagine inedite di pedagogia siciliana, Acireale-Roma, Bonanno, 2007;
  • Sapere Scegliere Apprendere. Note a margine di una pedagogia dell'apprendimento, Acireale –Roma, Bonanno, 2009;
  • (con G. D'Aprile), La terra come luogo di cura educativa in Sicilia. Metafore e tracce nel tempo, Acireale-Roma, Bonanno, 2014.
  • (con LA ROSA Viviana, D’APRILE Gabriella), Natura Cultura. Paesaggi oltreconfine dell’innovazione educativo-didattica, Milano, Franco Angeli, 2018;

         Curatele

  • Prassi didattica e pedagogia relazionale, Roma, Armando, 2002;
  • Ricerca in Formazione, Quaderno n. 1 del Dottorato di Ricerca Fondamenti e metodi dei Processi Formativi, Catania, Bonanno, 2005;
  • Ricerca in Formazione, Quaderno n. 2 del Dottorato di Ricerca Fondamenti e metodi dei Processi Formativi, Acireale - Roma, Bonanno, 2007;
  • Lo sperimentalismo pedagogico in Sicilia e Michele Crimi, Roma, Anicia, 2008.
  • con G. D'Aprile (a cura di), Educazione Nuova e Scuola Attiva in Europa all'alba del Novecento. Modelli, temi (Atti convegno internazionaleCatania 25-26- 27 marzo 2010) - volume I numero monografico de «I Problemi della Pedagogia»  n. 4-6  2010 (Roma, Anicia); 
  • con G. D'Aprile (a cura di), Educazione Nuova e Scuola Attiva in Europa all'alba del Novecento. Figure ed esperienze (Atti convegno internazionaleCatania 25-26-27 marzo 2010) - volume II
    numero monografico de «I Problemi della Pedagogia»  n. 4-6 2011 (Roma, Anicia).
  • con  La Rosa V. (a cura di),Sicilia/Europa. Culture in dialogo, memoria operante, processi formativi, Atti del Convegno Internazionale Enna- Palermo, 18-19 gennaio 2013, Aracne, Roma 2014
  • con Ulivieri S., Pedagogia militante. Diritti, culture, territori, Pisa, ETS, 2015;
  • con L. Todaro,  Spazi formativi, modelli e pratiche di educazione all’aperto nel primo Novecento, Maggioli – Apogeo education, 2017
  • con R. Minello, VENT’ANNI DOPO IL RAPPORTO DELORS. Modelli, principi e strategie della ricerca educativa per la scuola del XXI secolo, LECCE, PensaMultimedia

     

         Articoli su rivista

  • Esser di più. Associazionismo: prospettive educative, in "Albero a elica", Mar./Apr. 1988, Jonica Editrice;
  • Per una politica alternativa dell'associazionismo giovanile: spazi di libertà e di movimento, in "Albero a elica", Nov./Dic., Jonica Editrice, 1988;
  • Movie Kids: il cinema salvato dai ragazzini, in "Albero a elica", Jonica Editrice, 1990;
  • Un’indagine su cinema e bambini: il “pugno giustiziere", in “Albero a elica”, gennaio/febbraio 1991, Jonica Editrice;
  • Relazione a completamento della ricerca sperimentale condotta con il contributo del C.N.R., in "Organizzazione mentale e articolazione dei processi spazio-temporali nel bambino, strutture del sapere e ipotesi unitaria dell'apprendimento in una didattica relazionale della storia", 1991;
  • Coltivare l’essere che trasforma le cose: “La culture intellectuelle” di Roger Cousinet, in “Cadmo” a. IX, n. 27, Napoli, Tecnodid, 2001;
  • Educare in Armonia. Théorie de l’education naturelle et attrayante di Victor Considerant, in “Cadmo” a. X, n. 28, Napoli, Tecnodid, 2002;
  • L’educatore, soggetto polisistemico tra chiusure organizzazionali e apertura al cambiamento: deduzioni dal pensiero piagetiano e postpiagetiano, in “I Problemi della Pedagogia”, luglio/dicembre 2002 n.4-6;
  • Tra saperi e discipline: l’impegno per una pratica culturale pedagogicamente fondata, in “I problemi della Pedagogia”, Numero Monografico 1/03/2005 - Atti del Convegno Nazionale di Pedagogia “Le prospettive della pedagogia: dalla riflessione teorica all’impegno sociale” (Catania 2004);
  • Educazione Nuova e Scuola Attiva in Europa all’alba del Novecento. Modelli, temi, figure, in “I Problemi della Pedagogia”, anno LIV, Luglio - dicembre 2008, n. 4-6.
  • (con G. D'Aprile) Istanze di rinnovamento educativo in Europa agli inizi del XX secolo, tra clichésinterpretativi e nuove frontiere della ricerca, in "Annali della Facoltà di Scienze della Formazione", Università degli Studi di Catania, 2010;
  • Michele Crimi, interprete di un modello di 'istruzione integrale', in "Rassegna di pedagoga", vol. Anno LXIX,2011, p. 393-400;
  • (con M.Garraffo ) Orti di Pace di Sicilia.Nuove frontiere della didattica e sviluppo del territorio, in "Andersen", 2012;
  • (con G. D'aprile , V.La Rosa), Scuola Nuova e democrazia in Italia e in Europa New School and democracy in Italy and Europe, in "Educaciò I Història", vol. 25, p. 69-93, I, 2015;
  • L'asse natura-cultura nella teoria e nella pratica educativo-didattica, in "Formazione & Insegnamento", 2015;
  • Educazione nuova, scuola attiva e scuole nuove in Italia. Orizzonti di ricerca tra i silenzi della ricostruzione, in "Rassegna di pedagogia", 2015;
  • Il nemico invisibile. Brevi note su cultura della formazione e mafia in METIS, vol. I. Loiodice, G. Annacontini (a cura di), Pedagogie meridiane. Educare tra emancipazione e immaginazione, ISSN: 2240-9580,  2017;
  • con G. D'aprile, Nature-culture, link educational design, integrated learning process, landscapes, in “Ricerche di pedagogia e didattica”, vol. 12, p. 181-192, ISSN: 1970-2221,  2017
  •   Il nemico invisibile. Brevi note su cultura della formazione e mafia in METIS, vol. I., 2017, in  Loiodice, G. Annacontini ( a cura di), Pedagogie meridiane. Educare tra emancipazione e immaginazione, ISSN: 2240-9580;
  • con U. Margiotta, R. Minello, EDITORIALE. Vent’anni dopo il Rapporto Delors Modelli, principi e strategie della ricerca educativa per la scuola del XXI secolo. In FORMAZIONE & INSEGNAMENTO, 2017, ISSN: 2279; 
  • Formare educatori e pedagogisti tra corsi di laurea e ricerca in formazione,  in PEDAGOGIA OGGI, anno XV – numero 2 – settembre 2017 | Rivista semestrale SIPED;
  • con  D'APRILE, Gabriella, L’educazione (in)sostenibile. L’Armonizzazione necessaria, Pedagogia Oggi / Rivista SIPED / anno XVI / n. 1 / 2018   ISSN 1827-0824 © Pensa MultiMedia Editore, Lecce-Brescia; 
  •  Praticabilità e accessibilità, indicatori-chiave di una pedagogia non convergente, in NUOVA SECONDARIA RICERCA, ANNO XXV/giugno 2018,  ISSN 1828-4582, Studium Editrice La Scuola, pp. 152-155; 
  • con John K. Kummings e Gabriella D'Aprile, Italian and americans perspectives on Outdoor education, Kappa Delta Pi Record, 55:1, 13-17, DOI 10.1080/00228958.2019. 1549431

Articoli su libro

  • Considerazioni teoriche per una didattica della praticabilità come educazione al lavoro, in AA.VV., Scuola e Lavoro: dalla didattica di base alla professionalità, Catania, Tringale Editore, 1990;
  • Leonardo Patanè maestro e pedagogista nella seconda metà del Novecento, in Id. (a cura di), Prassi didattica e pedagogia relazionale, Roma, Armando, 2002;
  • Il giuoco come attività pratico-noetica, in Id. (a cura di), Prassi didattica e pedagogia relazionale, Roma, Armando, 2002;
  • Leonardo Patanè: maestro e poeta, in Poesia come memoria. Lineamenti attuali in Italia, in “Quaderno n. 4 di Società giarrese di storia patria e cultura”, Giarre, Tipografia Bracchi, 2002;
  • Leonardo R. Patanè, in Enciclopedia Pedagogica 2000 a cura di Laeng, Brescia, La Scuola, 2003;
  • Ricerca e corrazionalismo nel Dottorato in Fondamenti e Metodi dei processi formativi, in Id. (a cura di), Ricerca in Formazione, Quaderno n. 1 del Dottorato di Ricerca Fondamenti e metodi dei Processi Formativi, Catania, Bonanno, 2005;
  • Formazione e Società della conoscenza: un contributo di ricerca dei dottorandi in Fondamenti e metodi dei processi formativiin Id., (a cura di), Ricerca in Formazione, Quaderno n. 2 del Dottorato di Ricerca Fondamenti e metodi dei Processi Formativi, Acireale - Roma, Bonanno, 2007;
  • Un’esperienza di educazione integrale in Sicilia: il R. Ginnasio Magistrale di Marsala, in S. Salmeri (a cura di), Linguaggi dell’educazione e paradigmi possibili in pedagogia, Troina, Città aperta, 2007;
  • Un modello di educazione alla liberta: la sintesi per contatto operante, in E. Colicchi, A. M. Passaseo, Educazione e libertà nel tempo presente. Percorsi, modelli, problemi, Messina, Armando Siciliano Editore, 2008;
  • La cura educativa nel pensiero e nell’opera di Michele Crimi, in Id. (a cura di), Lo sperimentalismo pedagogico in Sicilia e Michele Crimi, Roma, Anicia, 2008;
  • Apprendimento e multimedialità. Riflessioni sul fronte pedagogicoin Scuola e multimedialità, percorsi di formazione, a cura di Marinella Muscarà, Troina, Città aperta Edizioni, 2008;
  • Lungo il sentiero dello scautismo in Mario Cavallaro. Lo scautismo a Giarre. Una storia lunga cento anni. vol. 1, Catania, CUECM, 2010;
  • Culture in dialogo e sistema scolastico, In Romano, Anzaldi, Tigano (a cura di), Lasciateci l'ombra! Immigrazione, Sanità e scuola. Ricerche e percorsi di integrazione, vol. 1, Roma, Terre Sommerse Edizioni, 2010;
  • Educazione Nuova e Scuola attiva in Europa. Un variegato e controverso prisma interpretativo, in Id. e G. D'Aprile (a cura di), Educazione Nuova e Scuola Attiva in Europa all'alba del Novecento. Modelli, temi (Atti convegno internazionaleCatania 25-26- 27 marzo 2010) - volume I - numero monografico de «I Problemi della Pedagogia»  n. 4-6  2010 (Roma, Anicia); 
  • Culture in dialogo, soggettività e modelli di educazione integrale, in L. M. Daher (a cura di), Migranti di seconda generazione, Roma, Aracne, 2012;
  • Bambini e anziani nella società dell’esclusione e dell’inclusione, in M. Corsi - S. Ulivieri (a cura di), Progetto Generazioni. Bambini e anziani: due stagioni della vita a confronto, Pisa, ETS, 2012;
  • Sintesi del Gruppo di lavoro su: “Bambini e anziani nella società dell’esclusione e dell’inclusione”, in M. Corsi - S. Ulivieri (a cura di), Progetto Generazioni. Bambini e anziani: due stagioni della vita a confronto, Pisa, ETS, 2012.
  • Tra natura e cultura. Per una rete di Orti di pace in Sicilia, In Ines Giunta e Simon Villani (a cura di), Lo specchio deformante: vecchi e nuovi paradigmi della diversità, Lecce - Rovato (BS), Pensa MultiMedia Editore s.r.l, 2013.
  •  Educazione, cultura, ambiente. Terreni di frontiera poco esplorati, In C. Betti, S. Oliviero, G. Bandini (a cura di),Educazione, laicità e democrazia. Tra le pagine di Antonio Santoni Rugiu, Milano, Franco Angeli, 2014.
  • L’orizzonte formativo di una memoria operante. Finalità, obiettivi, azioni del Centro studi ricerche e documentazione Sicilia/Europa “Paolo Borsellino”, in Tomarchio M.S., La Rosa V. (a cura di), Sicilia/Europa. Culture in dialogo, memorai oprante, processi formativi, Roma, Aracne, 2014, 199-217.
  • Guardando al futuro, in Tomarchio M.S., Ulivieri S.(a cura di), Pedagogia militante. Diritti, culture, territori, ETS, Pisa, p. 1045-1046.
  • (con Ulivieri S.), Frontiere culturali e terreno d'impegno di una pedagogia militante, in Tomarchio M.S., Ulivieri S.(a cura di), Pedagogia militante. Diritti, culture, territori, ETS, Pisa, 2015, p. 7-8.
  • Franca Pinto interprete di una pedagogia dell'hospitalité intellectuelle, in Ulivieri S.,  Cantatore L.,Ugolini F. C., (a cura di) La mia Pedagogia, Pisa, ETS, 2015, p. 66-74.
  • Coltivare l'essere che trasforma le cose. Pedagogia militante e progettualità educativa, inTomarchio M.S., Ulivieri S. (a cura di), Pedagogia militante. Diritti, culture, territori, Pisa ETS, 2015, p. 24-36.
  • Memoria operante e processi formativi. Percorsi educativi e didattici, in Catalfamo A., Aliotta M. (a cura di), Memoria, oblio, perdono, Troina (EN), 2016, Edizioni Grafiser, pp. 71-80.
  • Tra storia e storie, il patrimonio di una memoria operante. In: Rete Veliero Parlante (a cura di), I nostri 100 passi, ed. Terra d'Ulivi, 2016;
  • Colto/a, cultura, intercultura, in Massimiliano Fiorucci, F. Pinto Minerva, A. Portera (a cura di), Gli alfabeti dell’intercultura, Pisa, Edizioni ETS, 2017.  
  • Tomarchio M.S., Dall’educazione all’aperto alla scuola all’aperto In che senso e dentro quali limiti. In: Tomarchio M.S., Todaro L., (a cura di), Spazi formativi, modelli e pratiche di educazione all’aperto nel primo Novecento. p. 1-20, RIMINI, Maggioli Editore, 2017, ISBN: 8891622280;
  • con  D'APRILE, GABRIELLA, Il Career guidance in contesti multiculturali: criticità e potenzialità, in Piazza Roberta ( a cura di), L’esperto in career guidance. Formazione e ruolo professionale, p. 144-158, MILANO, FrancoAngeli, 2017, ISBN: 978-88-204-5062-5;
  •  Il valore formativo del tirocinio universitario nel CdlM Scienze pedagogiche e progettazione educativa, in C. Corsini R. C. Strongoli (a cura di), Valutare il tirocinio universitario. L’esperienza del CdlM in Scienze pedagogiche e progettazione educativa dell’Università di Catania, Catania A.&G. - CUECM, 2017, ISBN: 978-88-99775-14-8;
  •  Manifesto per una scuola inclusiva. Filosofia di una scelta educativa e didattica, in A. Catalfamo (a cura di): Cultura inclusiva nella scuola e progettazioni curricolari. Suggestioni e proposte, Trento, Edizioni Centro Studi Erickson S.p.A.,2017,  ISBN: 978-88-590-1460-7;
  • con R. Strongoli, Educazione e didattica all’aperto. Una ricerca sul campo in Sicilia, in Iavarone M., Malavasi P., Pedagogia dell’ambiente 2017, Pensa Multimedia,  2017;

  • con SIRIGNANO Fabrizio, Scuola e nuove povertà. Politiche di contrasto a dispersione e abbandoni, in S. Ulivieri L. Binanti S. Colazzo M. Piccinno ( a cura di), Scuola Democrazia Educazione – Formare ad una nuova società della conoscenza e della solidarietà, Lecce: PensaMultimedia, I, 2018, SBN: 978-88-6760-546-0;

  • con SIRIGNANO Fabrizio, Scuola e nuove povertà. Le tematiche e gli approfondimenti espressi dal gruppo di lavoro, in S. Ulivieri L. Binanti S. Colazzo M. Piccinno ( a cura di), Scuola Democrazia Educazione – Formare ad una nuova società della conoscenza e della solidarietà, Lecce: PensaMultimedia, I, 2018, SBN: 978-88-6760-546-0, pp.935-938;

         Traduzioni

  • Roger Cousinet, La culture Intellectuelle, in Appendice a Id., Educazione Nuova e Culture intellectuelle, CUECM, 2003

          Altro

  • (con G. D'Aprile, V. La Rosa, G. Pillera) Orti di Pace. La terra come luogo di cura educativa tra storia e nuova progettualità pedagogica, poster presentato alla “Giornata delle biotecnologie siciliane”, Catania, 20 giugno 2009;
  • Prefazione a G. Santisi (a cura di), Ricerca in Formazione, Quaderno n. 3 del Dottorato di Ricerca Fondamenti e metodi dei Processi Formativi, Acireale - Roma, Bonanno, 2009;
  • Prefazione a G. D'Aprile, Adolphe Ferrière e les oubliés della scuola attiva in Italia, Pisa, ETS, 2010;
  • Prefazione a L. Todaro, Formazione e poíesis dell’umano. Dewey, Frye, Bruner, ETS, Pisa 2011;
  • Prefazione a V. La Rosa, Linee evolutive della pedagogia sperimentale in Italia. Modelli temi figure, Franco Angeli, Milano 2012;
  • Prefazione a R. C. Strongoli, Il progetto di formazione diffusa dell'ANIMI. Modelli educativi e prassi didattiche, Acireale, Bonanno, 2015;
  • Prefazione a Gemma Errico, Il pensiero di Célestin Freinet tra pedagogia e psicologia, Roma, Anicia, 2016;
  • Prefazione a Strongoli R.C. Metafora e pedagogia. Modelli educativo-didattici all’aperto tra educazione integrale e pensiero ecologico, Milano, Franco Angeli, 2017;
  • Prefazione a Tomarchio M, Todaro L. (a cura di), Spazi formativi, modelli e pratiche di educazione all'aperto nel primo Novecento, Rimini, Maggioli Editore, 2017

Versanti privilegiati nell’attività di ricerca scientifica:

  • Educazione Nuova e Scuola Attiva in Italia e in Europa. Modelli, temi, figure, con particolare riferimento al contesto dell’Education Nouvelle.
  • Educazione e Scuola all’aperto. Sperimentazioni educativo-didattiche in Sicilia
  • Educazione, Ambiente, territorio e cittadinanza attiva democratica

- E' Principal Investigator del Gruppo di Ricerca interdipartimentale Nature-Culture. Link Educational Design, Integrated Learning Process, Landscapes (www.fir2014.unict.it/ Università di Catania - Area della Ricerca. Project Code 294E64)

- è responsabile scientifico per l'Università di Catania - Dipartimento di Scienze della Formazione - del progetto europeo  “Hostis – Hospes. Connecting People for a Europe of Diversities” - pilot project 'Europe of diversities' in collaborazione con l'Università Kore di Enna.

 

 

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito www.mariatomarchio.it 

 

 

- Presidente del Centro studi, ricerche e documentazione Sicilia/Europa-Paolo Borsellino - http://centropaoloborsellino.wordpress.com/ ;  Progettazione e coordinamento attività formative promosse nell'ambito del Protocollo d'Intesa siglato con il MIUR “Coltivare nelle nuove generazioni i valori della legalità, della memoria operante, del dialogo tra culture diverse”, dal 2011 ;

- Presidente dell'Associazione Orti di Pace - Sicilia, dal 2009 - www.ortidipacesicilia.org ; L'Associazione progetta e promuove, con specificità di carattere educativo-didattico, offerta formativa nell'ambito dell'educazione del lavoro, dell'educazione ambientale, alimentare e interculturale. All'interno dell'associazione opera una fitta Rete di Istituti Comprensivi scolastici siciliani;

- Responsabile Regionale per le politiche educative dell'Associazione Un'Altra Storia

- Componente del Comitato Tecnico Scientifico di Proteo Fare Sapere (Ente di formazione) -  Sicilia di Palermo, dal 2014.

- Componente del Comitato scientifico dell'Associazione Ionica - Montessori . Taranto

- Componente del Comitato Scientifico Didattico dell'istituto d'istruzione superiore "Michele Amari" - GIARRE (CT)

- Componente del Comitato tecnico Scientifico dell'istituto d'istruzione superiore "P. Vasta" di Acireale

 

 

Per ulteriori informazioni si rimanda al SITO :    www.mariatomarchio.it

09/10/2018
Differimento ricevimento

Si informano gli studenti interessati che il ricevimento previsto per giovedì 11 ottobre è differito a venerdì 12 alle ore 11:30 presso la sede di Via Ofelia

11/09/2018
Differimento ricevimento

Si avvisano gli studenti interessati che il ricevimento di giovedì 13 p.v. si svolgerà alle ore 14:00

08/03/2018
Spostamento ricevimento

Si informano gli studenti interessati che, a partire dal 9 marzo 2018, il ricevimento della prof.ssa Maria Tomarchio si terrà ogni giovedì dall ore 13:00 alle ore 15:00

14/12/2017
Sospensione ricevimento

Si avvisano gli studenti interessati che, dal 18 dicembre 2017 all'8 gennaio 2018,  il ricevimento della prof.ssa Tomarchio sarà sospeso 

12/10/2017
Sospensione ricevimento

Si informano gli studenti interessati che il ricevimento studenti previsto per giovedì 26 ottobre è sospeso a causa di impegni istituzionali della docente 

18/09/2017
Spostamento ricevimento Tomarchio

Si informano gli studenti interessati che il ricevimento della prof.ssa Tomarchio previsto per giovedì 21 p.v. è differito a venerdì 22 p.v. alle ore 12:00

07/09/2017
Differimento ricevimento studenti

Si informano gli studenti interessati che il ricevimento della prof.ssa Maria Tomarchio previsto per il 14 settembre pv è differito a lunedì 18 settembre pv dalle ore 10:00 alle ore 12:00

08/06/2017
Sospensione ricevimento Prof.ssa Tomarchio

Si avvisano gli studenti interessati che il ricevimento della prof.ssa Maria Tomarchio, previsto per giovedì 15 giugno p.v., è sospeso a causa di concomitanti impegni istituzionali della docente

08/06/2017
Sospensione ricevimento Prof.ssa Tomarchio

Si avvisano gli studenti interessati che il ricevimento della prof.ssa Maria Tomarchio previsto per giovedì 15 giugno p.v. è sospeso a causa di concomitanti impegni istituzionali della docente
 

16/03/2017
Sospensione ricevimento

Si comunica agli studenti interessati la sospensione del ricevimento della prof.ssa Tomarchio previsto per giovedì 23 marzo a causa di impegni istituzionali della docente presso altra sede

05/07/2016
Orario ricevimento 7 luglio 2016

Si avvisano gli studenti interessati che il ricevimento della Prof.ssa Maria Tomarchio di giovedì 7 luglio p.v.avrà luogo alle ore 13:30 

23/05/2016
Cambio orario ricevimento studenti

Si informano gli studenti interessati che, a partire dal 25 maggio 2016, il ricevimento della prof.ssa Maria Tomarchio si terrà tutti i giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

11/03/2016
Sospensione ricevimento Prof.ssa Tomarchio

Si informano gli studenti interessati che il ricevimento della Prof.ssa Maria Tomarchio previsto per giovedì 18 marzo 2016 è sospeso a causa di impegni istituzionali della docente

DataStudenteArgomento della tesi
22/11/2018Benedetto Emanuele GiuffridaOsservazione e valutazione di interventi didattici all'aperto
15/11/2018Mariachiara LiontiCentri Antiviolenza. Normativa e buone prassi in Sicilia
13/11/2018M32/75Teoria e prassi nei sistemi di gestione della qualità della formazione
18/10/2018Y56000401Modelli e prassi di educazione estetica
18/10/201810F000009Metafore e figure dell'infanzia in età contemporanea
18/10/2018M30000511L'insegnamento della religione cattolica in Italia. Riferimenti storico-evolutivi e formazione degli insegnanti.
06/09/2018647000841Modelli sociali e comportamenti a rischio negli adolescenti
06/09/201804x000174Metodo Montessori e scuole montessoriane
15/03/201804x000104La progettazione educativa finalizzata all'inclusione scolastica: problematiche legate ad immigrazione, discriminazione di genere, disabilità
04/03/2018M30/805Il metodo autobiografico. Modelli e prassi
11/05/2017647/5178
31/01/2017M32/348
19/12/2016208/540994Il pensiero pedagogico di Giovanni Vidari nel contesto del primo Novecento in Italia
10/11/2016647/3582
12/11/2015208/542012
12/05/2015647/3058
26/07/2012208/543342Attualità ed efficacia del sistema educativo di don Bosco